giovedì 12 dicembre 2013

77-68 al Cedevita: 1° posto! E ora la Sutor

Omar: FA-VO-LO-SO!

Ancora una vittoria, ancora una battaglia. Più con la difesa che con l'attacco (percentuali basse dall'arco), più con la clava che con il fioretto. Decima vittoria di fila, tocchiamo ferro, e primo posto nel forziere sempre più ricco di questa banda di pirati. Forse più di una persona perché la sua squadra ha vinto tanti scudetti, tante coppe, sorriderà nel leggere che Sassari è felice per un traguardo del genere, ma per noi è storico: il secondo turno di Eurocup, e per noi va bene così. A piccoli passi il nostro futuro è qui, adesso.

Ci crediate o no, alla fine si è fatto tifo assieme!

Sono molto contento della vittoria di ieri, raggiunta e conquistata con una partita concreta, maschia, che ha visto il miglior Caleb Green difensivista e ha applaudito il 100% di sostanza di Omar Thomas. Ieri Meo ha fatto tanti cambi: la squadra è cotta e azzoppata. Travis fuori per la microfrattura del perone, Drake claudicante con una vistosa ginocchiera, Linton ancora più stanco. Hanno giocato tutti, tranne Reinholt, e tutti hanno dato qualcosa in più del solito, chi in difesa, chi in attacco. La partita poteva non essere interessante perché la qualificazione era in tasca, ma come ha detto il presidente Sardara vanno onorati gli sponsor (vittorie = visibilità), e io aggiungo anche i tifosi che stanno continuando ad acquistare i biglietti anche per la coppa.


Leggendo qua e là la Dinamo essendo prima avrà questi incroci nelle last 32: anzitutti giocheremo nel GRUPPO J, e incontreremo la 5° del Gruppo B di Eurolega (attualmente il Bamberg, Germania), la seconda del Gruppo D di Eurocup (al momento è il Gravelines, Francia), e infine la 3° del Gruppo F di Eurocup (al momento è l'Ankara, Turchia - la squadra dello "zio" Vanja Plisnic). E' tutto ancora da definire ma manca pochissimo. La situazione di Eurocup la vedete ben riassunta QUI.

Marques: più lavoro? No problem!

Nel frattempo la Dinamo ha "lavorato" sodo per il calendario 2014, e vi linko il video di presentazione col backstage: con certezza posso dire che è un branco di matti!
 
*  *  *  *  *

Non ci fermiamo. Per l'Eurocup dopo il turno di mercoledì prossimo ci sarà uno stop di 20 giorni, e poi si riparte il 7 gennaio dell'anno prossimo. Ma nel futuro più prossimo c'è la trasferta in casa della Sutor Montegranaro. La squadra di coach Recalcati è nel gruppo delle terzultime a 6 punti assieme a Pistoia e Caserta, e davanti a Cremona (4) e Pesaro (2). Due sconfitte pesanti, a Milano e prima ancora in casa con Caserta, hanno spento gli entusiasmi dopo l'importante vittoria con Varese di 3 settimane fa. L'età media della squadra è ben più bassa di quella sassarese. Le punte di diamante del roster sono Daniele Cinciarini, Josh Mayo, Mardy Collins e Jamie Skeen (o almeno sono quelli che temo di più, considerazione personale). 

Carlo Recalcati: recente vincitore dell'Ambrogino d'Oro

Nelle top-five di merito/demerito, Mayo occupa la quinta piazza nei tiri liberi (88.4%); stessa posizione per Collins, ma nelle palle perse (3.3). Nelle statistiche di squadra la Sutor è quarta nel tiro dall'arco (un ragguardevole 37.6%), ha la seconda peggior difesa (88.8 subiti a partita), concede la più alta percentuale nel tiro da 2 (62.2%), ed è seconda sempre per demerito in quella da 3 (39.4%). Insomma, pare che la lettura sia facile: il miglior attacco del campionato (Sassari) contro una delle peggiori difese (Montegranaro). 

Esito scontato? No, assolutamente. Anzitutto perché il campo è di quelli tosti: il pubblico si fa sentire molto e la squadra di Recalcati va a fiammate (ma come accende facilmente, altrettanto facilmente spegne), e poi Sassari sta correndo come una matta da ottobre, senza pause. TD#12 sarà ancora fuori. Credo allora che il controllo del ritmo sarà la chiave della partita più di ogni altra cosa.

Travis: ancora fuori e a riposo assoluto

Vi ricordo amici che si giocherà alle 20:45 (sabato) e come al solito vedremo la diretta su Videolina. Gli arbitri saranno Martolini, Biggi, Borgioni.

1 commento:

SoloDinamo ha detto...

bellissimo! E per il seguito della Eurocup (che riprenderà il 5 gennaio dell'anno nuovo) si parla di Ankara, Stella Rossa Belgrado e Dunkerque. Insomma sarà tosta! Forza Dinamo.

Pronti per lo sbarco in Normandia?
Via, sia parte!