venerdì 10 maggio 2013

Il dopo gara 1. Aradori infortunato. Alchimie tattiche

BREAKING NEWSSTASERA 11/5 ORE 20:30 DIRETTA IN DI GARA-2 SU VIDEOLINA OPPURE SU  CANALE 74 DEL DIGITALE TERRESTRE  (VIDEOSETTELAGHI)
Tony Easley con la fascetta
Da sportivo e da tifoso del basket non posso che esprimere disappunto per la conferma di quanto si era sentito dire ieri: come riporta il sito della Pallacanestro Cantù in riferimento a Pietro Aradori "gli accertamenti a cui si è sottoposto il giocatore questa mattina hanno evidenziato una elongazione muscolare che gli impedirà di scendere in campo domani. Al suo posto entrerà nei 12 a referto Andrea Casella."

Pietro ieri è stato il migliore dei suoi fino a quando è rimasto in campo: ha segnato i primi 7 punti per la Lenovo e in pochissimo tempo ha raggiunto per primo la doppia cifra. Abbiamo letto commenti d'ogni tipo... da una parte chi dice cose come "la serie è già chiusa"... da un'altra chi si rallegra per la notizia... da un'altra ancora chi teme il più alto minutaggio che avranno Ragland (ieri superbo) e Mancinelli (che due di fila di solito non le sbaglia). Quello che penso io è che Trinchieri, dopo aver promesso di fare degli aggiustamenti a seguito del visionare la partita, con ogni probabilità metterà su qualche novità. Vedremo se proverà la zona, se metterà più a lungo il Mancio come 4 in un quintetto veloce e soprattutto se Mazzarino potrà essere un 3 tattico (è successo qualche volta quest'anno, e ciò non gli ha certo abbassato le medie).

Manuel e Pietro a duello

Rendiamoci conto che Cantù non è assolutamente la squadra vista ieri: sotto a rimbalzo e con 19 palle gettate al vento (di cui 5 dal solo Leunen, che di solito non fa errori così grossolani). E poi non credo che Cantù commetterà nuovamente l'errore di non accoppiarsi nel rientro in difesa sui contropiedi della Dinamo: ieri è successo più di una volta e la Dinamo lì è stata devastante, anche con le triple. Cantù ha sì avuto momenti abulici nel campionato, un campionato fatto più di ombre che di luci, ma ha un roster da capogiro. Le cose migliori viste ieri dai lombardi hanno un nome e un cognome: Joe Ragland. Il ventitreenne di Springfield è l'ultimo arrivato alla corte di Trinchieri, eppure ha già saputo interpretare molto bene il penetra e scarica e soprattutto il pick and roll, giochi che gli hanno consentito di smazzare ben 7 assist in soli 23' di gioco. Joe ha fatto vedere anche un buon tiro "piedi a terra" (è stato il top scorer dei suoi), e ha palesato come unico suo neo le palle perse, ben 4. Aggiungiamo anche che non è ancora entrato nel metro arbitrale italiano, e tutto questo fa capire che questo ragazzo ha tanto da dire e da dare alla sua squadra.

Passando alla Dinamo (era doveroso soffermarsi sugli ospiti perché nel post di ieri quasi non ne ho parlato, preso dall'entusiasmo), ecco a voi un video con alcuni filmati e foto scattate da noi durante la partita. La colonna sonora di accompagnamento è uno dei due inni che l'anno scorso avevano partecipato al concorso indetto dalla società (poi bloccato). Testo e musica sono di Antonello Sussarellu. La canzone si intitola: "Dinamo è sempre magica!". Se faremo ancora video e foto, metteremo la versione "upgraded" anche della canzone, che ha qualche coro in più. Alzate il volume, ne vale la pena:


Tornando alla nostra Dinamo, c'è da vedere anzitutto chi scenderà in campo. Dato quasi per scontato che Sani Becirovic è diventato praticamente inamovibile (in termini di realizzazione e costruzione gioco), tutto sta a vedere se Michal Ignerski prenderà il posto di uno dei tre colored (Drake aveva riposato, quindi ci sarà di sicuro) o Meo invece opterà ancora per gli stessi 10 di ieri.

La Dinamo deve sistemare una cosa nei giochi offensivi: aprire di più il campo post pick and roll; dato che i lombardi hanno mostrato di raddoppiare il porta palla, occorre allargare gli altri per agevolare le linee di passaggio. Spero di vedere ancora le penetrazioni (il classico: "attaccare il canestro") di ieri, utilissime per raccogliere falli e conquistare tiri liberi. Questo aumenta le possibilità che la difesa canturina si chiuda e lasci scoperto l'arco. Avrete notato infatti che ieri Cantù ha coperto più fuori che dentro, dove la Dinamo ha costruito molti tiri in avvicinamento a canestro proprio al centro dell'area. In difesa la Dinamo deve invece prestare attenzione al pick and roll di Ragland, come detto, e ai penetra-e-scarica sull'arco, l'arma più prolifica negli equilibri tattici di Trinchieri. E infine, non mi stancherò mai di dirlo: la cura dei rimbalzi, perché gli extra possessi sono oro colato.

Si corre, non c'è tregua. Nessun riposo in questi playoff inediti coi turni tutti a 7 partite e tutte le partite ogni 48 ore...

Un'ultima cosa: la RAI. La partita ieri è stata fatta iniziare in ritardo per colpa del palinsesto della TV di Stato. Siamo certi che se fosse stata una partita di calcio non ci sarebbero stati problemi. O no?

3 commenti:

SoloDinamo ha detto...

la Dinamo deve giocare con lo stesso atteggiamento e la stessa intensità di ieri. il +20 non può essere frutto del caso anche se domani sera vedremo certamente una Cantù diversa.
punto secondo, mi sono accorto pure io del ritardo, cosa che accadeva anche ai tempi di Sky, di cui non ho mai sottoscritto l'abbonamento perchè non ho voglia di regalare soldi per vedere una partita che mi gusto già al palazzetto.
la Tv non può condizionare in questo modo il basket, mi spiace per Michelini, per i dirigenti e per i diritti rai, ma non è concepibile che la palla a 2 spetti all'omino che da Roma fa andare la pubblicità . Adesso basta!
il calcio è stato praticamente distrutto dalle pay-tv e forse qualcuno vorrebbe fare altrettanto col basket.
ora andiamo a vedere cosa farà Venezia, che io tifo per la presenza di Jiri il Boemo, il più folle giocatore della storia della Dinamo.
Forza Jiri !!!
Hu-hu-Hubalek !

ilbattelloebbro ha detto...

... a proposito di tv... poco fa ho appreso che la lega ha concesso alle tv locali di trasmettere la partita in diretta, quindi domani sera diretta su telesettelaghi (canale 74 in chiaro).... mi compiaccio!

SoloDinamo ha detto...

Ok grazie per la gradita segnalazione...evidenzio la notizia on topic così anche i "continentali" e tutti quelli che non hanno biglietto possono vedere in streaming (speriamo che funzioni...).
ciao