lunedì 31 maggio 2010

INVINCIBILI

"Che la tua forza ci dia forza
Che la tua fede ci dia fede
Che la tua speranza ci dia speranza
Che il tuo amore ci porti amore..." (B. Springsteen, "Into The Fire", 2002)

"POSSIAMO SCALARE LE PARETI DELL'INFERNO UN CENTIMETRO ALLA VOLTA" (coach Tony D'Amato in "Any Given Sunday" - Ogni Maledetta Domenica-1999)

Marcelus Kemp al rimbalzo : finalmente un saldo positivo in questo delicato settore del match

La grinta di "thunder" Kemp e Pinuccio Mele finalmente felice...
Il gladiatore boemo Jiri, punti, rimbalzi, difesa ed essenzialità (finalmente !). Qui sotto, Tony Binetti riceve istruzioni da Ugo Ducarello.
espugnata Casale Monferrato: 100-86.
Si va a gara-5, mercoledì 2.6.2010, ore 20:30.

Chi ci crede è gentilmente pregato di continuare a farlo e di tifare.
Chi è depresso o (peggio) chi gufa, se ne resti cortesemente a casa, la sua presenza è niente affatto necessaria.

La parola all'ufficio stampa del club: http://www.dinamobasket.com/articolo.php?id=669&lg=3
Foto Legadue-Conti - tutti i diritti riservati

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Bianu bianu con l'invincibilità! ;)

cla

SoloDinamo ha detto...

si può essere invincibili anche di fronte alle tragedie della vita (come ha insegnato Fabrizio a suo figlio Cristiano De Andrè). Era lo spunto che mi serviva per la canzone, mica si può esser sempre ultra-scaramantici...
Tornando al basket, per me vincere in quel catino e con quei presupposti (sconfitte in gara-2 e 3) è
da invincibili, "comunque vada".
Hai visto Claudia che bel sogno, quasi non sembra veroLI !
:-)

Anonimo ha detto...

Certo, scherzavo sull'invincibilità!
Ed è vero, l'ho scritto anch'io di là, non era facile per nulla, anche perché mica giocavamo con l'ultima delle arrivate. Che spettacolo!
Speriamo che mantengano questa concentrazione, perché mercoledì, con tutta la pressione dalla nostra parte e con loro che sicuramente giocheranno alla morte, non sarà certo una passeggiata.

cla

SoloDinamo ha detto...

Lo spettacolo c'è stato ma soprattutto si è vista una Dinamo al top come gioco di squadra, reattività e soprattutto capacità difensiva in varie situazioni. Proprio nella quarta foto che ho postato si vede un bel tagliafuori di Franz Conti mentre Binetti imposta lo schema offensivo, una situazione che in campionato non abbiamo visto spessissimo. Vedo che la gente appare meravigliata da questa "trasformazione" della squadra, penso che in realtà stiano giocando secondo le loro potenzialità, che sono elevate. Quando i suoi giocatori danno il massimo nei play off, come sta avvenendo per Kemp e Hubalek, nulla ci è precluso e sognare è lecito.
Ma il pubblico domani dovrà fare la sua parte, vogliamo la bolgia per tutta la partita e non ad intermittenza.
Forza Dinamo .